Carissimo Fulvio,
io e Domenica abbiamo sempre seguito con attenzione e stupore il tuo lavoro di ricerca e di studio e siamo davvero felici del tuo nuovo metodo con il quale affronti nella specificità una problematica così attuale come quella delle allergie che sembrano aumentare in maniera esponenziale ultimamente.
L’allergia ai pollini dei fiori rappresenta la nostra paura dell’aspetto sessuale, la difficoltà a gestire questa potente energia che ci permea e ci configura.
L’intolleranza al cibo l’incapacità a ricevere il giusto nutrimento da nostra madre.
Noi lavoriamo, come sai, con l’inconscio generazionale della famiglia e le problematiche di allergia hanno spesso qualche risvolto nella storia gestazionale del feto (nei 9 mesi di gestazione cosa è succeso tra padre e madre?).
Mentre le problematiche di intolleranze hanno spesso la loro causa radice nei 9 mesi successivi alla nascita rappresentando il tempo in cui nostra madre ci ha nutriti con il suo latte e il tempo della nostra autonomia.
Ovviamente non è “sempre” così, però noi spesso lavoriamo su questi due punti.
Un caro abbraccio. E grazie per i tuoi articoli così precisi e puntuali.
Mario e Domenica
Un ragazzo di tredici anni che soffriva di allergia ai pollini.

Questo gli impediva di godere della sua passione: correre in bicicletta.

Come risaputo, le corse si svolgono principalmente in primavera/estate, quando i pollini sono maggiormente attivi.

Per non rinunciare, Matteo, aveva provato vaccini e medicinali vari che però avevano dato scarsi risultati.

Durante gli allenamenti, ma soprattutto in gara, gli prendevano attacchi di asma così forti da rimanere senza respiro, costretto così ad interrompere e fare uso di spray cortisonici che sollevavano il malessere ma non lo curavano.

Insieme, abbiamo lavorato sul momento del taglio del cordone ombelicale e sull’ansia da prestazione e il problema è sparito completamente.

Adesso si allena regolarmente ed in gara arriva sempre nelle prime posizioni.

Dopo ogni gara viene a trovarmi e mi racconta la sua esperienza, i suoi occhi brillano di luce.

Gli sono grato di donarmi questa luce.

Matteo
Un GRAZIE doveroso a te Fulvio che con il tuo aiuto sia a me che a mio figlio ci hai liberato dal fastidio delle allergie Christian non ha più preso l’antistaminico e non ha più tutti quei fastidi, e ora gioca tranquillamente con il gatto della nonna senza attacchi di asma!!! anch’io sto molto meglio grazie davvero ciao.
Marta e Christian
Ciao a tutti, amici di MetodoSol.
Se siete membri del gruppo, probabilmente non avete bisogno del mio consiglio…
Stamani ho incontrato una persona che mi ha chiesto la validità di questo metodo, in quanto è allergica al pelo di alcuni animali e ad altre cose, ma ho notato in lei un senso di sfiducia e quasi di paura nel metodo. Il mio consiglio è di domandarsi quanto si vuole veramente guarire, e cosa si è disposti a fare per questo, al resto ci pensa Fulvio e il suo metodo. Quindi in conclusione, aprite la mente alle nuove porte che l’universo ci offre, e ne trarrete notevoli risultati.
Da 23 anni era diventato allergico a tutti i crostacei, anche una piccola traccia gli scatenava una reazione anafilattica che lo vedeva costretto a fare uso di cortisonici.
Abbiamo tolto l’ imprinting di un episodio risalente a quel periodo, rimodellato, riequilibrato e solo dopo quattro sedute la sua allergia è sparita.
Abbiamo festeggiato con una magnifica cena a casa sua a base di scampi e gamberoni accompagnati da un ottimo Batar (un vino bianco del Chianti tra i migliori d’ Italia).
Quelle che oserei chiamare testimonianze di questo successo sono l’amicizia profonda che ora ci lega e la collaborazione nata nel continuo miglioramento del progetto Sol.
Gli sono grato per la bella serata e per la sua vera amicizia
Cari amici del Gruppo Metodo sol, un pò di tempo fa ho pubblicato una mia testimonianza sulla validità del metodo, si trattava della mia allergia ai crostacei che adesso è scomparsa. Adesso vi voglio mettere a conoscenza di come il metodo funzioni anche per altri tipi di allergie e cause da esse scatenanti. Mio figlio Matteo soffriva di una forte allergia a molti tipi di pollini, acari della polvere, alternativa e conseguente asma da sforzo che gli si presentava soprattutto quando faceva il suo sport preferito, cioè il ciclismo. Dopo un colloquio con il mio amico Fulvio, a cui sono molto grato per una serie di cose, abbiamo deciso di sottoporre al metodo Matteo.
Dopo 4 sedute il ragazzo è migliorato notevolmente, e dopo l’ultima visita allergologica abbiamo constatato che gran parte delle sue allergie erano quasi del tutto sparite, e durante le gare di ciclismo, l’asma non si è più presentata. Bene, che dire di più… Non siate scettici, sappiate che se avete voglia di guarire dalle vostre allergie il MetodoSol vi può aiutare.
Ciao a tutti.
Il nostro amico Massimo da anni era anche intollerante al latte e, in una sola seduta siamo riusciti a toglierla.
A dimostrazione del successo ottenuto mi ha mandato una foto carinissima in cui fa colazione proprio con il latte.
Certo era il colmo: un gestore di un bar allergico al cappuccino. Erano anni che il cappuccino faceva pena, io lo dicevo di continuo, ora finalmente potrà rendersene conto di persona e migliorarlo, rendendo felici tutti i frequentatori del Barbagianni.
Ciao
Massimo Moroni
Sono Felice di dire a tutti che grazie al metodo SOL sono riuscito in solo 3 sedute a far scomparire la mia intolleranza ai Crostacei.
Oggi posso godermi di nuovo una bella cena a base di Gamberoni, Aragoste, Astici e tutti quei crostacei che da tempo non potevo neanche assaggiare!
Consiglio a tutti di sperimentare questo metodo per non rimanere più prigioniero di intolleranze ed allergie.
Un Vivissimo GRAZIE a Fulvio!!!
Matteo Vannoni
Primavera, tempo di allergie… ma non per me grazie a Fulvio Vermigli e al MetodoSol completamente guarita!!!
Grazie mille Fulvio
Rebecca Fanciullacci
Buonasera… approfitto della pagina di mio fratello per raccontarvi brevemente delle mie, ormai passate, allergie che mi tormentavano sin da quando ero piccola, ogni anno con l’arrivo della primavera dentro di me si scatenava una “guerra”… raffreddore arrossamento occhi ed attacchi d’asma… chiaramente avevo provato di tutto con scarsi risultati e ogni anno era un patire!!! poi finalmente grazie al METODO SOL con poche sedute sono riuscita a sconfiggere le mie allergie.
Filippo Pieralli
Un ringraziamento speciale a Fulvio Vermigli che in sole tre sedute mi ha reso libero dalla mia tremenda allergia al cipresso… bella esperienza! Grazie
Francesco Costa
Un ringraziamento a Fulvio Vermigli che ha risolto una tremenda Dermatite Atopica, per la mia piccola bimba E e per me l’Asma. Bellissima esperienza. Grazie Fulvio Vermigli.
Rosaria Ricciardi
Un ringraziamento speciale a Fulvio Vermigli che è riuscito a togliermi l’allergia al cipresso e alle graminacee che mi tormentavano da più di 10 anni… Mi sento rinato. Grazie mille ancora per la bellissima esperienza e per il peso che mi hai tolto.
Tommaso Anichini
Una donna di ventotto anni che soffriva fin da piccolissima di allergie alle graminacee.

Questo le causava gonfiore agli occhi, al naso e alla gola con tutti i sintomi associati.

Inizialmente abbiamo lavorato su questo allergene ma, i sintomi miglioravano ma non sparivano.

Decidiamo così di effettuare un test radiestetico che evidenzia un’ulteriore allergia: i pollini.

Abbiamo iniziato così a lavorare anche su questo e sul trauma del giorno della nascita.

Oltre al lavoro di riequilibrio, ho deciso di abbinare qualche gemmo derivato e oligo elemento e, nel giro di un mese i suoi sintomi sono completamente spariti.

Adesso si gode le ferie e l’estate con un bellissimo sorriso.

Le sono grato per il suo sorriso.

Sara
Voglio ringraziare Fulvio che grazie al suo MetodoSol mi ha permesso di riavvicinarmi ai miei cani dopo che una brutta allergia mi aveva colpito gli occhi. Dopo poche sedute il mio problema si è risolto. Fulvio, grazie di cuore!
Gabriella Mugnai
Da oltre vent’anni soffriva di sindrome del colon irritabile.

Ogni volta che faceva i test delle intolleranze alimentari venivano fuori alimenti che le scatenavano una reazione allergica e, l’unica cura era eliminarli.

Questo però non bastava mai, ogni volta che si sottoponeva ad altri test, venivano fuori altri alimenti “nocivi”, si era creato un circolo vizioso, e intanto i dolori addominali e gli attacchi di diarrea aumentavano.

Nel 2003 a Nizza, in un corso tenuto dal dottor Parret ho appreso una tecnica per allergie ed intolleranze (pubblicata a gennaio 2013 da un maestro della PNL, Robert Dilt in un suo libro “Convinzioni e PNL”).

Ho iniziato ad usarla su Gloria, da allora le sue intolleranze sono sparite ed è tornata a mangiare di tutto in modo naturale ed equilibrato senza più nessun problema.

Lei, la mia compagna di viaggio, è la prima e più importante delle testimonianze del mio lavoro.

Le sono grato del suo amore e di avermi sempre incoraggiato ad essere quello che sono oggi.

Mia moglie Gloria